Il tempo


Annunci

Come esistere


Come esistere ci sono cose che non hanno avuto  modo di esistere per questo stanno  sempre a morire…per questo
sono solo uno iato  fra due morti una in processo
l’altra definitiva.

Ci sono cose  che mentre le sogniamo  già sono morte per questo ostentano quell’aria  di chi è sempre  in partenza per nessuna vita

IACYR ANDERSON FREITAS

 

Se resistiamo alle nostre passioni, è merito più della loro debolezza che della nostra forza.
*******
- François de La Rochefoucauld
Ph. Josephine Cardin

 

Como existir há coisas que não tiveram  como existir por isso ficam  sempre morrendo… por isso  são apenas um hiato  entre duas mortes uma em processo  outra definitiva.

Há coisas  que quando as sonhamos  já morreram por isso ostentam esse ar  de quem está sempre   de partida para nenhuma vida

Ho bisogno di tremare


Soltanto stare sulla fune ti lega alla vita.
– Ma fa male. Ma trema.
– E intanto ti regge. E intanto ti afferra. Ti fa desiderare altra fune. Soltanto ciò che ti scivola dalle dita riesce a provarti davvero che hai delle dita. Solo quando sei dinanzi alla quasi morte dai valore alla vita.
– Ti piace tremare?
– Ho bisogno di tremare. Soltanto ciò che mi astrae mi alimenta. Un orgasmo mi fa tremare, un’euforia mi fa tremare.
– Anche un dolore?
– Devo capire chi sono. Anche se fa male. Soltanto chi trema capisce chi è. Gli altri non sono: provano a essere. E non tremano mai. Provo tanta pena per quelli che non hanno mai tremato. Cosa ci fanno qui? Niente che non mi abbia fatto tremare è mai stato indimenticabile.
– La vita serve a vivere momenti indimenticabili.
– Non te lo scordare mai. Esiste vita soltanto se qualcosa in te è sospeso a una fune. Soltanto ciò che ti fa tremare ti impedisce di dimenticare.
– Ti faccio tremare?
– Sempre.
– E quando smetterò?
– Dovremo trovare altre strade. Altre forme.
– Altre persone?
– Se sarà necessario. *Quando una persona che ami serve solo a spegnerti, non è più la persona che devi amare.*L’amore deve pretendere la massima sorveglianza, devi essere un soldato sul campo di battaglia, tutto il tuo corpo in attesa di un attacco, di una pallottola perduta. E se c’è una cosa in cui l’amore è imbattibile è la quantità di pallottole perdute che emana. A volte ti colpiscono e non te ne accorgi. E non esiste più l’amore, solo un dolore che si va estendendo al centro del tuo petto, un dolore che ti consuma, che ti lacera, che ti abbatte. Credi sia l’amore ed è soltanto una ferita. Ci sono ferite che sembrano amore.
– Una distrazione e l’amore finisce.
– Una distrazione e la vita finisce.
– È quello che ho detto.

Pedro Chagas Freitas

 

La morte


Appena adolescente, la prospettiva della morte mi gettava nell’angoscia; per sfuggirvi mi precipitavo al bordello o invocavo gli angeli. Ma con l’età ci si abitua ai propri terrori, non si fa più niente per liberarsene, ci si imborghesisce nell’Abisso. E se ci fu un tempo in cui invidiavo quei monaci egiziani che scavavano le loro tombe per versarvi lacrime, oggi scaverei la mia per non lasciarvi cadere altro che cicche.

Emil Cioran

 

gaetanopezzella: “ Happy Sunday! photo Gaetano Pezzella ” Io immagino che una delle ragioni per cui le persone si attaccano così testardamente a quello che odiano è perché esse sentono che una volta che l'odio si sia dileguato, saranno costrette ad...