Rabindranath Tagore


NON È STATO UN MARTELLO A RENDERE LE ROCCE COSÌ PERFETTE, MA L’ACQUA, CON LA SUA DOLCEZZA, LA SUA DANZA E IL SUO SUONO. DOVE LA FORZA PUÒ SOLO DISTRUGGERE, LA GENTILEZZA PUÒ SCOLPIRE.

 
Annunci