L’ ombelico di Adamo

Mi ha amato, forse. Ma lo ha fatto nel suo modo lento, pacato , come misurandomi ogni giorno al microscopio, senza mai accorgersi che io amo per attimi, la brevità di un fiore, l’ombra che cade improvvisa.

Stefano Tofani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...