Le madri segrete

Le madri segrete pensano nomi segreti per bambini segreti, che dormiranno sonni segreti, racchiusi in sogni segreti che nessuno conoscerà mai.

Le madri segrete pensano pensieri segreti di colpe e dolori, illusioni spezzate in un distacco che da pochi metri diventa lunare.

Le madri segrete custodiscono nomi segreti di quelli che le hanno riempite delle loro voglie segrete, per lasciarle sole in angoli bui e segreti.

Le madri segrete non sono madri, non sono donne, non sono corpi, sono contenitori da riempire e da svuotare a piacimento.
E da dimenticare il prima possibile.

Le madri segrete non sono ombre, non sono fantasmi, non sono nemmeno segreti.
Sono dimenticate e sotterrate anche senza un palmo di terra sopra, che non c’è bisogno di nasconderle.
Tanto nessuno le vuole vedere.

Barbara Garlaschelli

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...