Nulla mi appartiene

Senza casa ormai
nulla mi appartiene
e anche nei muri
si incollerà la pioggia umida

Letti, armadi, ante aperte
nulla mi appartiene
solo questa finestra che sul passato
prova a guardare il futuro
dove tutto è senza contorni
e c’è il freddo delle cose nuove
dove tutti sono come passeri
che beccano sulla mia aia
il sole che ho lasciato indietro.
Tatiana Andena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...