Nulla mi appartiene


Senza casa ormai
nulla mi appartiene
e anche nei muri
si incollerà la pioggia umida

Letti, armadi, ante aperte
nulla mi appartiene
solo questa finestra che sul passato
prova a guardare il futuro
dove tutto è senza contorni
e c’è il freddo delle cose nuove
dove tutti sono come passeri
che beccano sulla mia aia
il sole che ho lasciato indietro.
Tatiana Andena