“Il quadro mai dipinto“

Ripiegò il cuore e lo mise via, come si fa con un portafogli vuoto da cui non puoi più prelevare niente.
D’ improvviso gli cadde in terra, come un’extrasistole selvaggia e si sbrigò a raccogliere tutti i pezzi per paura che qualcuno ci si avventasse e li mangiasse con quella crudeltà che polverizza e dilania i buoni sentimenti.
Era bravo a far questo, fin da bambino.
Assurdamente i pezzi li ritrovò e lo ricollocò nell’insenatura da cui era caduto.
Dall’esterno sembrava un cuore normale, di tutto rispetto, ma non batteva più.”

Massimo Bisotti

occhietti:

“Dimmi, qualche volta non ti vola via il cuore?”  - C. Baudelaire

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...