Storie

Poiché ogni cosa scrive la propria storia per quanto umile sia il mondo è un gran librone
aperto a una pagina diversa a seconda dell’ora del giorno,su cui potrai leggere, se ti pare,
la storia di un raggio di sole nel silenzio del pomeriggio,di come ha trovato un bottone perso da tanto sotto una sedia nell’angolo,un piccolo bottone nero che era cucito sul retro di un abitino nero che una volta lei ti chiese di riabbottonare, mentre continuavi a baciarle il collo e le allungavi le mani sul seno.

Charles Simic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...