A te.

A te, non ho potuto perdonare niente. O forse, non si può mai perdonare niente a nessuno che dica d’amarci. E’ l’alternanza che potrebbe salvarci tutti. Avere tre vite di ricambio, vivere un po’ qui e un po’ là, scordarsi una pelle per indossarne un’altra, vivere nella possibilità. Ma su ogni amore incombe il desiderio assoluto, di un tempo unico, coincidente.

Simona Vinci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...