Il libro del riso e dell’oblio

Ogni uomo ha due biografie erotiche. Di solito si parla solo della prima: un elenco di amori e di incontri galanti. Può darsi sia più interessante la seconda biografia: il corteo di donne che volevamo avere e che ci sono sfuggite, la storia dolorosa delle possibilità non realizzate.

Milan Kundera

il-vaso-di-pandora-blog:

“E conserva i tuoi sogni” disse Miquel. “Non puoi sapere quando ne avrai bisogno”. Carlos Ruiz Zafón, L'ombra del vento

Annunci

2 thoughts on “Il libro del riso e dell’oblio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...