Quando lui mi spogliava non mi toglieva solo i vestiti di dosso, con loro sul pavimento ci finivano pure le mie paure, le mie fragilità, le mie insicurezze, finivo coll’essere spoglia di tutto.♥

La realtà e tutti i suoi problemi non erano in grado di entrarci in quella camera da letto, non potevano ferirmi quando ero tra le sue braccia, quando mi stringeva a se mi liberava da tutto il resto, era questa una delle cose che più amavo di lui, come mi faceva sentire.

 

 

 

Alma Gjini *


Non è poi così complicato capire cosa vogliono le donne… qualcuno che riesca a farle ridere… qualcuno di qui si possono fidare qualcuno che li desideri ad ogni ora del giorno e in ogni veste… truccate o meno… con i tacchi o i piedi scalzi… pettinate o spettinate, qualcuno che le faccia sentire importante anche solo con dei piccoli gesti… non chiedono molto ma solo che ciò che li dai parta dal cuore.

 

GEORGE GORDON BYRON


Quando ci separammo, fra silenzio e lacrime,coi nostri cuori infranti,lasciandoci per anni,il tuo viso divenne freddo e pallido,più gelido il tuo bacio; in verità quell’ora già annunciava il dolore presente. Se dopo tanti anni ti dovessi incontrare, in che modo potrei salutarti? Con silenzio e lacrime ♥