I Bambini imparano ciò che vivono.


I bambini imparano ciò che vivono.
Se un bambino vive nella critica impara a condannare.
Se un bambino vive nell’ostilità impara ad aggredire.
Se un bambino vive nell’ironia impara ad essere timido.
Se un bambino vive nella vergogna 
impara a sentirsi colpevole.
Se un bambino vive nella tolleranza 
impara ad essere paziente.
Se un bambino vive nell’incoraggiamento 
impara ad avere fiducia.
Se un bambino vive nella lealtà 
impara la giustizia.
Se un bambino vive nella disponibilità 
impara ad avere una fede.
Se un bambino vive nell’approvazione 
impara ad accettarsi.
Se un bambino vive nell’accettazione e nell’amicizia 
impara a trovare l’amore nel mondo. 

Doret’s Law Nolte@

 

 

A tutte le donne


Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso             
sei un granello di colpa
anche agli occhi di Dio
malgrado le tue sante guerre
per l’emancipazione.
Spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d’amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata
e allora diventi grande come la terra
e innalzi il tuo canto d’amore.

 

 

 

 

Sony Ocif


Distanze. Si può conservare un rapporto di amicizia, di amore quando il tuo amico o la persona che ami si trova a mille chilometri da te? Si possono provare le stesse emozioni, le stesse sensazioni anche se i giorni passano senza la loro presenza? Frasi famose, aforismi, citazioni raccontano che tutto questo è possibile, che se i legami sono forti allora possono anche resistere contro il tempo, le distanze; che se solo le persone non cambiano, allora, nemmeno l’amicizia o l’amore può cambiare; che se solo si continuasse a chiamarsi o mandarsi messaggi, allora si potrà sempre essere aggiornati sulla vita dell’altra persona e poter dire: io ti ho ascoltato, io ti ho consigliato, ma la verità è diversa. La verità è che i legami, con il tempo, diventano sempre più sottili, sempre più fragili; la verità è che le persone cambiano, si trasformano, diventano altre persone che nemmeno tu conosci più; la verità e che un “ti ho ascoltato” o un “ti ho consigliato” con un messaggio o con una chiamata, non potranno mai sostituire un “ci sono stato”, un “ti ho guardato negli occhi e ti ho capito”, un “ti ho abbracciato e ti ho consigliato”, un “sono qui, e ci sarò per tutto il tempo che vorrai”. La verità è un’altra, ma a volte illudersi viene più facile.

trasparenze